fbpx

Il linfodrenaggio e o Drenaggio Linfatico Manuale (abbreviato DLM) è un trattamento manuale che favorisce il drenaggio meccanico della linfa in un arto o area del corpo che non è in grado (parzialmente o totalmente) di eseguire lo scarico nei linfonodi con il fisiologico supporto del sistema vascolare e muscolare in un soggetto. Il suo utilizzo principale è nei pazienti con Linfedema e stasi linfatica/venosa superficiale e profonda, ma porta grandi benefici anche in :
• Lipedema
• Edema flebo-linfostatico
• Edema post-operatorio
• Edema post-traumatico
• Insufficienza venosa cronica
• Fisioestetica

Sinteticamente può essere descritta come una serie di manovre, esercitate con cura dal Fisioterapista seguendo il circolo venoso e linfatico di un arto (unidirezionale), liberando i linfonodi (stazioni di difesa del nostro organismo in cui vengono prodotti i globuli bianchi) e permettendo al sistema circolatorio di portare ossigeno e nutrienti ai tessuti, favorendo la fisiologica vascolarizzazione del nostro corpo, evitandone gli accumuli in eccesso che porterebbero a danneggiare il nostro organismo.
Le varie tecniche del DLM (Vodder, Leduc, etc…) sono tutte mirate allo stesso obiettivo : favorire lo scambio di sostanze nella rete vascolare del nostro corpo e permettere alla nostra pompa principale, il cuore, di agire senza ostacoli su tutta la sua superficie.
In base alla gravità della condizione può essere abbinato a un bendaggio elasto-compressivo che permette di mantenere la compressione negli arti, in maniera adeguata e funzionale alle attività della vita quotidiana.

Compila il form e sarai ricontattato entro 12 ore