La pressoterapia è un trattamento effettuato per rimuovere i liquidi stagnanti. L’apparecchiatura utilizzata consente di agire su arti e fascia addominale: in genere il paziente indossa alcuni applicatori, situati su gambe, braccia o addome. In seguito, questi applicatori vengono gonfiati a partire dalle estremità, piedi e le mani.

Trova diversi impieghi:

nel combattere gli inestetismi della cellulite;
nel ridurre la ritenzione idrica da linfedema;
nel ridefinire alcune parti del corpo (solitamente le gambe);
nell’incentivare l’eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo;
nel favorire lo snellimento di alcuni parti del corpo (in questo caso, è fondamentale anche un’adeguata attività fisica).

Funzionalmente parlando, la pressoterapia consiste nell’applicare una pressione esterna sulla zona da trattare, attraverso uno strumento progettato appositamente per tale scopo.
Il termine “pressoterapia” nasce proprio dall’applicazione di questa pressione.

Compila il form e sarai ricontattato entro 12 ore