Gli ultrasuoni sono onde acustiche con una frequenza superiore ai 20 kHz , quindi non udibili all’orecchio umano. L’ultrasuono ha la capacità di penetrare nel sistema biologico e lì viene rilasciata l’onda.

Questo “rilascio” ha diversi effetti sull’organismo ed è usato non solo in diagnostica ma anche per curare patologie ortopediche e muscolari, in fisioterapia e addirittura in medicina estetica.

Gli ultrasuoni sono usati essenzialmente per ridurre il dolore: possono essere utili in sciatalgie, nevriti, periartrite, tendiniti, tendinosi, tenosinoviti, epicondiliti, conflitto sub-acromiale della spalla ecc. Alcuni sostengono che possono avere un effetto curativo per disgregare le calcificazioni.

Compila il form e sarai ricontattato entro 12 ore